post-it-5x1000_ita_2018-ok

Progetto in corso

mensa libano

Doniamo ai cristiani rifugiati siriani 1.000 pasti caldi al giorno per 6 mesi e per farlo abbiamo bisogno di 150.000 euro! 

Aiuti ricevuti 49%
appuntamenti-acs-foto

Le notizie più recenti

A tre giorni dalle presidenziali venezuelane l’Arcivescovo di Caracas, Cardinal Jorge Urosa, in un colloquio con ACS, ha affermato che “anticipare le elezioni presidenziali al 20 maggio rappresenta un...

«Siamo molto grati per questo gesto tanto paterno compiuto da Papa Francesco. Il Pontefice è padre di tutta la Chiesa e pensa a tutti, soprattutto a coloro che come...

ACS è una ONLUS, e donare ti permette di beneficiare di agevolazioni fiscali!

ACS è iscritta nell’Anagrafe delle ONLUS (Lazio). “I contribuenti che effettuano erogazioni liberali alle Onlus presenti in questi elenchi potranno fruire, a scelta, della detrazione dall’imposta lorda del 26%, fino ad un importo massimo di 30mila euro annui delle donazioni fatte, oppure potranno dedurre gli importi nel limite del 10% del reddito complessivo e, comunque, nella misura massima di 70mila euro.” (fonte: Agenzia delle Entrate). 

 

Come vengono impiegate le donazioni?

Scoprilo scaricando il nostro Rapporto
Sintesi Rapporto e Scheda sull’Italia
Report di Aid to the Church in Need

I bilanci di ACS sono certificati?

Il bilancio internazionale della Fondazione è esaminato e certificato dalla società di revisione KPMG; quello italiano è esaminato e certificato dalla società di revisione Ernst & Young

ACS 1080x600 copia

Newsletter

Rimani in contatto con Aiuto alla Chiesa che Soffre ricevendone notizie direttamente nella tua mail: news, approfondimenti, testimonianze e campagne speciali.
Come fare? È molto semplice: basta compilare il form qui di seguito.

Iscrivendomi autorizzo al trattamento dei dati personali secondo la Legge n. 196/2003

Twitter