Terremoto ad Haiti: ACS approva aiuti d'emergenza per un valore di mezzo milione di euro

Dopo il devastante terremoto che ha colpito Haiti, Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) ha approvato un pacchetto di aiuti d'emergenza per un valore di mezzo milione di euro. Il sisma ha flagellato un Paese già prostrato da conflitti politici, dall'assassinio del Presidente della Repubblica Jovenel Moïse, da violenze e rapimenti, da siccità e mancanza d'acqua. 

ACS è in contatto con le diocesi locali, in particolare con quelle di Les Cayes, Anse-á-Veau e Jeremie, per valutare come intervenire prioritariamente al fine di sostenere i grandi sforzi compiuti dalla Chiesa locale per alleviare le immani sofferenze della popolazione afflitta da calamità naturali, violenze ed estrema povertà.