La carità dei benefattori di ACS per le suore anziane in Etiopia

Le Suore Francescane Missionarie della Madonna operano in Etiopia dal 1910. Oggi hanno 76 religiose presenti in varie parti del Paese, nel campo della sanità, dell'educazione e della catechesi. Dodici di loro vivono ora nella casa di riposo per anziani della comunità, recentemente istituita. Hanno un'età compresa tra i 78 e i 90 anni e hanno dedicato tutta la loro vita a lavorare nelle comunità più povere come infermiere, farmaciste, insegnanti e catechiste, o nella formazione delle sorelle più giovani della comunità, o nell'amministrazione di vari progetti, come amministratrici e superiore. Suor Margareth, responsabile della casa di riposo, ci ha scritto: «Siamo molto orgogliose delle nostre anziane sorelle che hanno servito il Signore e il suo popolo per tanti anni con tutto il cuore e con assoluta devozione e continuano a servire la Chiesa con amore e dedizione». Ora sono queste suore anziane ad aver bisogno di cure: alcune sono gravemente malate e costrette a letto. Per migliorare la loro assistenza, la comunità religiosa aveva chiesto ad ACS di aiutarla ad acquistare due letti ortopedici assistiti elettricamente, regolabili alla testa e ai piedi con la semplice pressione di un pulsante, e due sedie a rotelle. Grazie alla generosità dei nostri benefattori, ACS ha potuto donare 4.500 euro, e così ora, dopo una vita dedicata agli altri, queste fragili e anziane religiose potranno ricevere le cure di cui necessitano. I nostri sentiti ringraziamenti per il vostro aiuto. Dio ricompensi tutti i benefattori!