Fedeli nella prova in Africa

AIUTIAMOLI A CONTINUARE A ESSERE CRISTIANI!

In Ciad

COSTRUIAMO una cappella nell’Ospedale Buon Samaritano

Siamo a N’Djaména dove l’Opera Buon Samaritano gestisce un ospedale con 150 posti letto

Fondata nel 1973 dall’italiano padre Angelo Gherardi, questa Opera assiste i poveri nelle città e nelle campagne del Paese

Nell’ospedale, oltre alle cure mediche, è sempre assicurato l’accompagnamento spirituale e il conforto della Santa Messa.

Oggi la liturgia viene celebrata in una stanza che può ospitare appena 10 persone

Li aiuteremo a costruire una cappella (a fianco l’immagine del progetto) che consentirà ai sacerdoti e alle suore di offrire ai malati il desiderato sostegno spirituale.

Il referente del progetto è Padre Hyacinthe Loua superiore della Compagnia di Gesù nella provincia dell’Africa occidentale

In Mali

COSTRUIAMO una casa per i Sacerdoti della chiesa di Santa Maria

Siamo a Kolongo, nella regione del Sahel, dove la chiesa di Santa Maria è stata fondata nel 1946 dai padri dell’Ordine dei Missionari d’Africa

Da alcuni anni la parrocchia è affidata ai sacerdoti diocesani che curano decine di villaggi in cui vivono cristiani di diverse etnie

Nel Paese i musulmani sono l’88% e dunque la presenza dei ministri di Dio è assolutamente necessaria per preservare il Cristianesimo

Li aiuteremo a costruire una casa parrocchiale (a fianco la planimetria) che consentirà ai sacerdoti di vivere sul posto, assicurando a tempo pieno il servizio pastorale in villaggi cristiani che ne hanno estremo bisogno.

Il referente del progetto è S.E. Monsignor Augustin Traoré Vescovo di Ségou

Clicca per donare9

LE DONAZIONI PER QUESTE DUE INIZIATIVE POSSONO ESSERE FISCALMENTE DETRATTE O DEDOTTE
Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web acs-italia.org/bilanci-acs/

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!