Aiutiamo 27 religiose in Mauritania

In Mauritania la popolazione è quasi totalmente islamica. I cattolici, circa 4.000, sono quasi tutti stranieri. La nazione è fra le più povere al mondo. 27 religiose si occupano di donne incinte, malati, migranti, disabili e detenuti. Garantiscono istruzione a quanti non hanno accesso alle scuole, soprattutto alle donne. La loro principale preoccupazione è alimentare i bambini denutriti: nella sola capitale Nouakchott ve ne sono circa 40.000. La Chiesa non riceve alcun sostegno finanziario dal governo e per questo, anche nel 2019, ACS intende sostenere queste straordinarie 27 religiose con un contributo di 20.000 euro.

Dona ora per aiutare queste straordinarie religiose!

Modalità di supporto

Metodi di pagamento

Dati anagrafici

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.