ACS per i cristiani del Kazakistan

Il Kazakistan è a maggioranza musulmana e i cattolici sono una piccola minoranza. L’Arcidiocesi kazaka “Maria Santissima” di Nursultan (ex Astana) è più estesa dell’intera Spagna ma conta solo 40 sacerdoti e circa 70 religiose. L’attività pastorale è molto difficoltosa. Le suore si occupano di malati e bisognosi e della formazione religiosa di bambini e adulti.

ACS sostiene queste suore con un finanziamento annuale. Quest’anno stiamo raccogliendo per loro 35.500 euro.

Dona ora per queste straordinarie religiose! Sostieni la minoranza cattolica in Kazakistan!

Modalità di supporto

Metodi di pagamento

Dati anagrafici

 

 

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!