CESANO MADERNO: SABATO 17 E DOMENICA 18 GIUGNO TRE TESTIMONI DA CUBA, CENTRAFRICA E UCRAINA


18/06/2017


Sabato 17 e domenica 18 giugno la Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre organizza una Giornata di testimonianza a Cesano Maderno

Padre Rolando Gibert Montes De Oca Valero, sacerdote cubano, sarà presso la parrocchia di San Bernardo (via Via Tazzoli, 3) per parlare delle difficoltà della Chiesa a Cuba durante le celebrazioni di sabato (ore 18) e domenica (ore 8 e 10.30).

Don Herman Tanguy Pounekrozou, sacerdote della diocesi di Bangui, la capitale centrafricana, sarà invece nella Parrocchia di San Pio X (Via Molino Arese 19) e nella Parrocchia SS. Ambrogio e Carlo (Via Magenta), 3 racconterà della grave crisi che ha colpito il suo Paese sin dal dicembre 2012, a causa dell’avanzata della coalizione ribelle islamica Seleka. La crisi apertasi ha portato ad un grave deterioramento dei rapporti interreligiosi nella nazione, un tempo ottimi. Tra povertà e violenza la Repubblica Centrafricana ha finalmente trovato una relativa pace dopo la visita di Papa Francesco nel novembre 2015, ma si tratta di un equilibrio fragile che deve essere sostenuto. Nella Parrocchia SS. Ambrogio e Carlo Don Hermann prenderà parte alle celebrazioni di sabato (ore 17.30) e domenica (ore 9), mentre nella Parrocchia di San Pio X sarà presente alla Messa di domenica alle ore 10.30.

Infine il sacerdote ucraino Don Oleksandr Khalayim sarà nella Parrocchia di Santo Stefano Protomartire (via Dante 1) per le celebrazioni di sabato (ore 18) e domenica (ore 8, 10, 11.30 e 18.00). Appartenente alla diocesi di Kamyanets-Podilskyi, Don Oleksandr è stato a lungo parroco in diverse città ucraine e cappellano delle carceri. Negli anni di guerra ha visitato diverse aree del suo Paese e conosciuto il dramma vissuto da tante famiglie a causa del conflitto. Fra i suoi amici anche alcuni dei sacerdoti rapiti nei pressi di Donetsk, nell’Ucraina orientale.

I tre sacerdoti concelebreranno la Santa Messa nella Chiesa di Maria Ausiliatrice (Via Daniele Manin, 37) sabato 17 alle ore 18.30.

La Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre sostiene da 70 anni la Chiesa in tutto il mondo – realizzando circa 6mila progetti l’anno in 145 paesi – e denuncia costantemente le violazioni alla libertà religiosa.

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.