Un’attenzione particolare è da sempre stata riservata alle suore contemplative, per le quali avere un sostegno economico è di fondamentale importanza per garantirsi il sostentamento quotidiano ed avere così l’opportunità di seguire nella propria vocazione.
Per avere di che vivere, molte comunità di suore realizzano lavori come la produzione di ostie, la realizzazione di paramenti liturgici, la creazione di figure religiose, ecc.: ma questo non è sufficiente a garantire loro la sussistenza né a far fronte alle diverse necessità che via via si presentano. È per questo che ACS chiede anche a te di contribuire alle loro necessità sposando uno dei progetti proposti.

ACS sostiene in tutto il mondo, con i suoi progetti, numerose comunità di suore. Le aiuta:

  • provvedendo al loro sostentamento – soprattutto lì dove c’è persecuzione o alle donne non è permesso lavorare
  • garantendo loro assistenza sanitaria, in particolare alle suore di clausura
  • finanziando la formazione delle novizie
  • offrendo loro vari macchinari che le possano aiutare/facilitare nel lavoro quotidiano
  • pagando le loro spese di base quali elettricità, riscaldamento, gas, ecc.
  • costruendo/ripristinando gli edifici nei quali vivono affinché abbiano un luogo degno dove abitare e realizzare le attività pastorali.