«Il nostro mondo continua ad essere segnato dalla violenza, specialmente contro i discepoli di Cristo».

Benedetto XVI

Santo Stefano è stato il primo cristiano ad aver dato la vita per la sua fede in Dio e per la diffusione del Vangelo.

Da allora numerosi sono stati gli uomini e le donne che hanno conosciuto la morte in nome della loro fedeltà a Cristo.

Leggete le loro biografie. Sono storie di profondo coraggio, di testimonianza cristiana.

Di una fede profonda.

Foto di repertorio

«Eravamo riusciti a ricostruirci una vita. Ora è tutto distrutto». Fadia, cristiana siro-cattolica di 30 anni, racconta la sua storia con un filo di voce e trattiene le lacrime mentre ripercorre la notte tra il 6 ed il 7...

100mila volti (1)

Dal 13 al 15 agosto una delegazione internazionale della fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre ha visitato alcuni villaggi del Kurdistan iracheno. Ecco il loro racconto. Purtroppo da allora nulla è cambiato.

shahbaz bhatti

«Ogni morte è un lutto per qualcuno, ma l’uccisione di Shahbaz Bhatti è una grave perdita per tutti coloro che nel mondo amano la pace». Peter Jacob, Segretario generale del Consiglio di Giustizia e Pace della Conferenza episcopale del...

Padre Waseem Sabeeh e padre Thaier Sad - Natale dopo attentato bagdad

«In Iraq, come in Siria e in Egitto c’è chi vuole annientarci. Per questo, quel giorno ci hanno attaccati, ma si sbagliano: la persecuzione ha rafforzato la nostra fede» Padre Rufail Qutaimi vicario emerito della cattedrale siro-cattolica Saydat al Nayat...

PADRE RAGHEED AZIZ GANNI

«Ogni giorno aspettiamo l’assalto decisivo ma non smetteremo di celebrare la Messa... Questa è la guerra, quella vera, ma speriamo di portare la nostra croce fino alla fine con l’aiuto della Divina Grazia».

PADRE CHRISTIAN DE CHERGE- monaci di Tibhirine

«Se mi capitasse un giorno (e potrebbe essere anche oggi) di essere vittima del terrorismo che sembra voler coinvolgere ora tutti gli stranieri che vivono in Algeria, vorrei che la mia comunità, la mia Chiesa, la mia famiglia si...

Padre Bernard Digal

«A Kandhamal la vita dei cristiani è sotto il diretto attacco dei radicali dell’Hindutva. La polizia e il governo sono inefficaci o talvolta non vogliono prendere alcuna misura preventiva per contenere queste forze che stanno distruggendo la nostra vita...

MONSIGNOR PAULOS FARAJ RAHHO-foto

«La morte di monsignor Rahho è un atto di disumana violenza che offende la dignità dell’essere umano e nuoce gravemente alla causa della convivenza dell’amato popolo iracheno» Benedetto XVI

FOTO ROMERO

«Un vescovo potrà morire, ma la Chiesa di Dio, che è il popolo, non morirà mai» Monsignor Óscar Romero

MONSIGNOR LUIGI PADOVESE

«La sua morte ci lascia sgomenti, incapaci di capire come possa essere accaduta una cosa così orribile, soprattutto nei confronti di un Uomo di Chiesa, un Vescovo molto amico dei Turchi e della Turchia. Questa terra si conferma così,...

Pagina 1 di 212